Digitalizzazione E-libri

Il progetto della digitalizzazione

Il portale del patrimonio bibliografico è un nuovo servizio di rete con il quale la Biblioteca Civica di Parenzo, nell’ambito del progetto di digitalizzazione, intende presentare una selezione del proprio materiale bibliografico in forma digitalizzata.
Il progetto muove i primi passi nel 2002, quando, in seno all’attività editoriale della Biblioteca, è stata data alle stampe una raccolta delle opere letterarie ed artistico-figurative realizzate nell’ambito della Pozica, con tanto di CD-ROM. Le prime pagine digitalizzate, risalenti al 2009, ci hanno fatti diventare la prima Biblioteca nazionale dell’Istria le cui pubblicazioni, digitalizzate, sono disponibili al vasto pubblico della rete e fruibili dagli utenti reali e potenziali e dai turisti curiosi.

Questi materiali etnografici sono molto importanti per la promozione e la valorizzazione della cultura locale. In questo senso, la prima pubblicazione digitalizzata, intitolata “Cordialmente, la Vostra Parenzo”, è stata scelta proprio per questo motivo tra le opere comprese nel Fondo della Raccolta etnografica della Biblioteca Civica di Parenzo.

Gli obbiettivi

Mediante l’uso di soluzioni tecnologiche avanzate ed il processo di digitalizzazione, il progetto ha per obbiettivo la presentazione multimediale di testi, opere e contenuti audiovisivi di particolare rilievo culturale per il patrimonio etnografico della nostra terra e per la sua promozione. La trasmissione del materiale in forma elettronica consentirà al vasto pubblico di accedere permanentemente al materiale, disponibile in forma digitale.

L’importanza del progetto

Col progetto promosso, la Biblioteca contribuisce, assieme alle più sensibili istituzioni culturali della regione, alla promozione delle potenzialità turistico-culturali, allo sviluppo dell’e-learning ed al miglioramento della cooperazione culturale. La digitalizzazione dei materiali della Biblioteca apre nuove possibilità d’implementazione del turismo culturale nell’attività delle biblioteche nazionali, contribuendo così alla promozione del Parenzano, della Regione Istriana e del patrimonio culturale croato in generale.

Lo sviluppo del portale

La raccolta etnografica è parte del Fondo nazionale ed è una preziosa fonte d’informazioni sia per chi si occupi della ricerca scientifica, sia per chi intenda approfondire i temi etnografici dell’Istria. Vista la specificità del materiale raccolto, ossia di tutto quel materiale culturale che, in un modo o in un altro, può essere ricondotto all’Istria, per rispondere alle reali esigenze dell’utenza è previsto un graduale processo di sviluppo del portale.
S’impone, a questo punto, una scelta tra i differenti mezzi atti ad illustrare il patrimonio culturale, ai fini della promozione del turismo culturale regionale: dalla realizzazione di cartoline elettroniche (e-postcard), alla produzione di CD o DVD, alla digitalizzazione del foglio locale “Porečki glasnik”, ecc., come differenti aspetti della comunicazione e del consolidamento dell’identità culturale locale e della sua tutela. 

I LIBRI DIGITALIZZATI: